LA PROGETTAZIONE

La progettazione

PRINCIPI FONDAMENTALI

E' l'attività promossa dal progettista che sta alla base della realizzazione di qualsiasi superficie mediante l'elaborazione di un progetto.

Quando si inizia a progettare un giardino, la prima priorità è quella di scegliere la soluzione stilistica che più si adatta alla propria visione di vivibilità e del gusto, armonizzando il giardino con la casa e il paesaggio circostante. A questo fine si fa riferimento a metodi e principi estetici, funzionali, scientifici e gestionali, con un appropriato uso di tecniche e materiali sia naturali che prodotti dall'uomo.

Nella composizione del giardino sono richiesti sia accenti che pause. Gli occhi devono riposarsi periodicamente in aree di spazio libero. Come ogni composizione architettonica anche il paesaggio richiede un attento approccio agli spazi, alla personalità, alle preferenze, alle zone saturate di piante e completamente prive di esse, come anche il posizionamento dei prati sul sito è soggetta a determinate regole. L'intervento del progettista fa si che metta insieme tutto questo, in modo che le piante non interferiscano l'un l'altro, ma siano complementari nella realizzazione d'insieme, sottolineando reciprocamente forme e spazi che creano un insieme equilibrato con gli edifici e il giardino. Un'attenta progettazione è fondamentale per creare uno spazio verde originale e rigoglioso, piacevole da vedere ma soprattutto da vivere, che si integri nell'ambiente che lo circonda, che sia un paesaggio rurale oppure urbano, basandosi sulle caratteristiche naturali e dei valori storico-culturali del territorio.